VPN: scopo e scelta del migliore

Immagine: Techdee

I servizi VPN sono stati creati per proteggere i tuoi dati personali e garantire la privacy mentre sei online.

Lo spazio virtuale non è il luogo più amichevole e sicuro, come sembra a molti. I criminali informatici cercano costantemente di rubare dati personali, i negozi online raccolgono dossier sugli utenti, i fornitori tengono traccia delle azioni dei loro clienti e bloccano l’accesso a determinate risorse web.

Servizi VPN a scopo

L’abbreviazione VPN si riferisce a un insieme di tecnologie che forniscono traffico di rete su un’altra rete. Cioè, una VPN è un servizio che protegge i dati privati ​​di un utente della rete.

Una connessione VPN prevede l’utilizzo di due dispositivi:

  • Dispositivo server – apparecchiature con software appositamente installato, in attesa di una connessione con l’utente;
  • Dispositivo utente: l’apparecchiatura con cui l’utente si connette a un dispositivo server remoto.

Un algoritmo passo-passo semplificato per il funzionamento di un servizio VPN:

  • L’utente seleziona un servizio VPN specifico e si connette ad esso.
  • Il servizio VPN riceve una richiesta da un client e stabilisce con esso una connessione sicura, ovvero si forma una sorta di tunnel tra il dispositivo dell’utente e il provider VPN.
  • L’utente invia una richiesta specifica per visualizzare le informazioni da una specifica risorsa di rete tramite il canale generato.
  • Il servizio VPN, dopo aver ricevuto le informazioni richieste tramite un canale di comunicazione aperto, restituisce le informazioni richieste all’utente.

Per l’utente, il passaggio di tali fasi rimane impercettibile; quando si utilizza un servizio VPN di alta qualità, la velocità e la qualità della connessione di rete rimangono invariate. È impossibile tracciare la catena di azioni di un determinato utente da parte di terzi, poiché l’origine della connessione è sconosciuta.

Di norma, la VPN viene utilizzata nei seguenti casi:

  • Visita le risorse Internet bloccate. Il Fornitore, in conformità con la legge locale o come indicato da un’autorità competente, può sospendere l’accesso a determinati siti. I servizi VPN sono il meccanismo principale per aggirare tale blocco.
  • Garantire l’anonimato. Il servizio VPN è in grado di modificare l’indirizzo IP utilizzato dell’utente con l’IP di un altro server. In questo caso, va ricordato che qualsiasi sito non sarà in grado di determinare l’utente tramite IP, tuttavia è possibile l’identificazione tramite altri parametri – versione del sistema operativo o del browser, cookie, risoluzione dello schermo, ecc.
  • Mascheramento della geolocalizzazione. In base all’indirizzo IP, puoi facilmente determinare la città in cui si trova l’utente. Se un utente, per qualche motivo, vuole nascondere la sua posizione reale, può farlo facilmente utilizzando i servizi VPN.
  • Trasferisci sicurezza. Spesso le grandi aziende utilizzano i servizi VPN per proteggere le informazioni commerciali dalla concorrenza.

Seleziona servizio VPN

Per scegliere la migliore opzione di servizio VPN, dovresti considerare i seguenti criteri principali.

  • Velocità di accesso: poiché il traffico viene reindirizzato tramite almeno un server aggiuntivo, la velocità di download viene ridotta.
  • Crittografia – AES256 è la scelta migliore, una chiave a 256 bit può resistere efficacemente ai tentativi di hacking.
  • Disponibilità di applicazioni per PC o dispositivo mobile.
  • Disponibilità di server in un paese specifico in base alle esigenze dell’utente.

I seguenti servizi VPN sono attualmente i più popolari:

  • Browsec: il servizio funziona come un’applicazione mobile e un’estensione del browser. La versione gratuita è illimitata e non richiede impostazioni aggiuntive.
  • Zenmate – La VPN è altamente crittografata, ma la versione gratuita ha un notevole limite di velocità.
  • Betternet – il piano gratuito ha traffico illimitato, una comoda applicazione e la possibilità di utilizzarla senza registrazione.
  • Tunnelbear – Il servizio VPN ha sia un’app che un’estensione del browser. Il traffico illimitato è disponibile solo nella versione a pagamento.
  • Cloudflare WARP – il servizio funziona su tutte le piattaforme attuali. Il traffico è illimitato, ma non è possibile selezionare un Paese specifico.

Tutti i servizi VPN più diffusi hanno funzionalità simili. Per la massima privacy, è consigliabile optare per prodotti a pagamento: ciò non solo migliora la qualità d’uso, ma contribuisce anche alla protezione affidabile delle informazioni riservate.